L’appello di Marco Montiglio:”Il popolo granata deve tornare unito”

Ora o mai più.
Sono passati più di 10 anni da quando ho abbandonato e quindi smesso di occuparmi di questioni di stadio e chi mi conosce bene sa quanto mi sia costato questo allontanamento voluto.
Il mio amore per il Toro non è mai venuto meno mentre, probabilmente, quello per la gente granata é scemato di anno in anno . Quindici giorni fa, leggendo le parole del mio amico Andrea Bachis, qualcosa in fondo al cuore ha cominciato ad accendersi mischiandosi ai ricordi bellissimi passati con i miei fratelli granata mentre scrivevamo i momenti più importanti della nostra storia Granata.
Per un momento però la mente è tornata ai momenti più brutti vissuti durante la contestazione a Cairo durante il periodo del coordinamento e alla contestazione alla tessera del tifoso. Contestazioni portate avanti, purtroppo, da poche persone . Tutto questo assieme alle persone più vicine mi portò ad abbandonare, conscio di aver fallito.
Le parole di Andrea hanno risvegliato quel senso di appartenenza unico che alberga solo nei cuori e nelle menti dei Veri Granata. In questi ultimi mesi abbiamo assistito a manifestazioni varie contro la società che sicuramente non hanno fatto altro che rafforzare la posizione di Cairo , essendo riuscito nel suo piano di sfiancare e dividere la ns tifoseria
Come scritto…. ora o mai più!!
Possiamo e dobbiamo nuovamente tornare ad essere una tifoseria degna del proprio passato e della sua storia leggendaria come la squadra del Grande Torino che rappresenta.
Per ricominciare questo cammino sicuramente impervio dobbiamo tornare tutti uniti e tornare uniti vuole dire tornare tutti a casa nostra , tornare in MARATONA
Dobbiamo avere il coraggio e la forza di mettere da parte i vari screzi e odi, dimenticare il passato, guardare oltre l ostacolo ricordando che l’unico ostacolo rimane solo lui, Cairo .
Oggi possiamo in Maratona , ci sono nuovamente le condizioni.
Oggi abbiamo davanti una occasione unica, forse anche l ultima, mettiamo da parte il nostro orgoglio personale per poter lasciare alle nuove generazioni e ai nostri i figli qualcosa da poter ancora narrare e di cui andare fieri.
La Maratona……

Marco Montiglio

One comment on “L’appello di Marco Montiglio:”Il popolo granata deve tornare unito”
  1. Anonimo ha detto:

    Per chi tifa Toro da lontano fa piacere sapere che ci sono di nuovo le condizioni per una maratona unita.
    Magari fuori dallo stadio.

COMMENTA L'ARTICOLO