Glik-Toro: contatto!

Prima di trasferirsi al Monaco, il centrale polacco al Torino ha regalato enormi gioie tra gol, leadership e posto da titolare fisso; un difensore affidabile e cui molti erano legati. Secondo il Corriere e Tuttosport, in queste ore proprio Glik ha dato il suo sì al ritorno al Torino per la prossima stagione: dopo tanti tentativi negli anni scorsi, questa volta Kamil ha dato apertura a un rientro in granata.

Da poco 32enne, il difensore polacco ha voglia di tornare in Serie A e di farlo proprio con la maglia del suo Toro cui è sempre rimasto affezionato nel tempo. Adesso c’è da capire la fattibilità economica per l’ingaggio e come liberarlo dal Monaco, ma il Torino ci sta lavorando e Glik ha dato il suo ok a trattare. 

One comment on “Glik-Toro: contatto!
  1. Roberto ha detto:

    Al di là dell affetto reciproco sono dell idea che le classiche minestre riscaldate alla fine nn danno i risultati sperati. 32 anni sono molti per qualsiasi stopper inevitabilmente in difficoltà davanti a ragazzi poco più che ventenni per via delle loro caratteristiche. L esperienza conta è vero ma nn sempre può bastare. Ma a questo punto nn era meglio tenersi Bonifazi? Non sarà un fuoriclasse ma il ragazzo meritava una stima più ampia sia dall allenatore (quasi scappato anche se esonerato) che dai vertici. Se la società avesse un atteggiamento degno di ambizioni nn si lascerebbe scappare quanto di buono ha già. Invece ci siamo mai chiesti perché ormai tutti, o quasi, vogliono andare via? Manca un progetto, nn c è mai stato e secondo qualcuno ci siamo rinforzati solo perché nn sono stati ceduti i giocatori richiesti sul mercato. E poi si investono, male, 25 milioni per un giocatore che nn ha mai dimostrato di valerli. E il fatto che qualcuno li ha pagati nn autorizza a pensare che li valga, soprattutto dopo una stagione in panchina. Ma se fosse stato così bravo non se lo sarebbero tenuto? E infatti nn è che se lo riprendono, anzi vengono a prendersi quanto ancora spetta.

COMMENTA L'ARTICOLO