I nuovi orari della Serie A

La Serie A dopo il Coronavirus potrà essere molto diversa da quella a cui eravamo abituati. Anche per quanto riguarda gli orari. Sì, perché la Lega Calcio sta pensando a una vera e propria rivoluzione. Niente 12.30 e 15.00 in questo finale di campionato, ma tre nuovi orari: 16.30, 18.45 e 21.


Lo scrive Repubblica nella sua versione online: “Nella bozza del protocollo studiato dalla commissione medico-scientifica della Figc per le partite di campionato si suggerisce di fare disputare tutte le gare alle ore 15. Ma in realtà, la Lega di serie A ha previsto tre finestre, anche per venire incontro alle tv: ore 16,30, 18,45 e 21“. Per ora è una proposta, se ne discuterà ancora fino al 28 maggio, data in cui sarà presa una decisione ufficiale sul campionato.


COMMENTA L'ARTICOLO