Amazon vuole sbarcare in Serie A


Tema centrale delle ultime assemblee di lega è stata la gestione dell’emergenza coronavirus e delle perdite, che rischiano di sfiorare il miliardo di euro se il campionato non ripartirà. Però, in un futuro prossimo, la Serie A dovrà parlare della questione diritti tv per il triennio 2021-2024 e pubblicare il bando relativo. Stando a quanto riporta Milano FinanzaAmazon starebbe progettando di inserirsi nelle trattative, dopo che gli investimenti per portare la Premier League su Amazon Prime Video hanno riscosso ottimo risultati.

L’obiettivo del colosso di Jeff Bezos è quello di presentare alla Serie A un’offerta sul piano dei diritti online, entrando in concorrenza sia con Dazn che con Sky, che starebbe valutando l’idea di formulare un’offerta per il web. 


COMMENTA L'ARTICOLO