Secco no del Toro all’Atletico Madrid


Il Torino ha espresso un secco no all’Atletico Madrid per Andrea Belotti. I colchoneros si sono fatti avanti negli scorsi giorni con un’offerta da 35 milioni di euro.

Urbano Cairo, tenendo presente anche la clausola da 100 milioni inserita nel contratto del Gallo, ha rifiutato la proposta. Lo riporta Tuttosport. Intanto il bomber azzurro si allena: potrebbe rientrare con il Verona.

Missione rinnovi o prolunga,enti e non è un’impresa da poco. Ma il Toro, almeno secondo quanto sostiene Tuttosport, ha deciso di partire dal suo simbolo. Il contratto di Andrea Belotti scadrà nel 2022 quindi al momento è assolutamente blindato. Nei piani di Urbano Cairo c’è quello di allungare alla stagione successiva, con un adeguamento.

Giusto per dare un segnale ai tifosi ma anche al gruppo, dimostrare che nel progetto Europa la società crede ancora.

Se poi in estate specie dopo gli Europei arrivasse un’offerta irrinunciabile, allora i discorsi sarebbero diversi. Per ora ci sono i 35 milioni messi sul piatto dall’Atletico Madrid, troppo poco anche solo per fare partire la trattativa.


COMMENTA L'ARTICOLO