Colpo Toro,Atalanta ko


L’Atalanta crolla in casa alla seconda giornata contro il Torino, che vola in testa alla classifica a punteggio pieno. Decide Armando Izzo di testa, dopo che Zapata aveva segnato una doppietta per tenere in piedi i suoi.

I bergamaschi fanno la partita, i piemontesi trovano il vantaggio. Sirigu deve tenere in piedi i suoi con due miracoli su Ilicic e De Roon, venendo ripagato quando Bonifazi di testa sorprende tutti e sblocca il parziale. Gollini non può nulla, dopo aver salvato su Izzo poco prima.

Solo questione di tempo per il pareggio, perché la squadra di Gasperini continua ad attaccare finché non trova lo spazio giusto. Lo trova Pasalic, che imbuca in verticale, Duvan calcia in diagonale di potenza e riequilibra tutto. 9 minuti dopo il calcio d’inizio della ripresa, sempre il colombiano fa lo show: controllo orientato, va in progressione resistendo a due cariche, sterza in area e calcia di potenza battendo Sirigu.

Il Torino non si fa tramortire e anzi reagisce subito, con un triangolo Berenguer-Meite che porta lo spagnolo a battere Gollini in uno contro uno. Al 66′ arriva anche il ribaltone: Izzo sul secondo palo insacca un cross su punizione di Baselli. Contro-rimonta completata.

L’Atalanta prova a risalire fino al goal del nuovo pareggio, anche con le carte dei nuovi acquisti Muriel, Malinovskiy e Arana. Il risultato però non cambia: il Torino vince e dimentica l’Europa League.

IL TABELLINO

Marcatori : 24′ Bonifazi (T), 38′ e 54′ Zapata (A), 57′ Berenguer (T). 66′ Izzo (T)

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Pasalic (63′ Muriel), Gosens (79′ Arana); Gomez (67′ Malinovskiy); Ilicic, Zapata.

TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, Djidji, Bonifazi; De Silvestri, Meite, Baselli (78′ Lukic), Rincon, Aina; Berenguer (83′ Laxalt); Belotti.

Arbitro : Daniele Doveri.

Ammoniti : Berenguer (T), Hateboer (A), de Roon (A)

Espulsi :


Annunci

COMMENTA L'ARTICOLO