La doppietta di Zaza stende il Sassuolo


Zaza fa doppietta e il Torino vince la prima in casa contro il Sassuolo dopo le fatiche in Europa League.

Il caso Nkoulou tiene banco nel pre-partita, con il difensore camerunense che sceglie di non andare nemmeno in panchina perché distratto dal mercato. Al suo posto gioca Bonifazi.

Recupera invece Belotti, anche se il protagonista del primo tempo è Simone Zaza che vola in cielo a colpire il pallone crossato da Ansaldi e firma l’1-0.

De Silvestri, sempre di testa, ha poi l’occasione di raddoppiare, ma nel finale di tempo sale di tono il Sassuolo che sfiora il pari prima con Caputo e poi soprattutto con Boga che sfiora il palo.

Il raddoppio arriva poco prima dell’intervallo con Zaza, che ‘ruba’ il goal a Belotti con una deviazione involontaria di tacco che beffa totalmente Consigli.

Nella ripresa il Torino scende d’intensità e il Sassuolo torna in corsa con il solito Ciccio Caputo, autore del primo goal con la maglia del Sassuolo.

I granata soffrono più del previsto nel finale, ma l’assedio del Sassuolo non porta a nulla e la squadra di Mazzari può festeggiare con la prima vittoria in campionato.

Caso dubbio o comunque particolare, da fantacalcio, in Torino-Sassuolo nell’azione che ha regalato il 2-0 ai granata.

Belotti calcia in porta da fuori area e riesce a trovare il goal complice una deviazione di Zaza che beffa Consigli con una traiettoria a spiovere.

Il tocco di Zaza, peraltro con il tacco, è totalmente involontario su quello che era un tiro in porta di Belotti. Il goal è stato inizialmente attribuito al Gallo.

Da regolamento, però, la rete viene assegnata all’ultimo giocatore che tocca il pallone quando si tratta di compagni di squadra. Se invece la deviazone fosse arrivata da parte di un difensore avversario, allora il goal sarebbe stato assegnato a Belotti perché il tiro era diretto verso lo specchio.

Il goal potrebbe quindi essere attribuito a Zaza, anche se inizialmente la decisione ha premiato Andrea Belotti.

RETI: 14′ Zaza, 55′ Zaza (T); 69′ Caputo (S)

TORINO (3-5-2): Sirigu; Bonifazi (68′ Djidji), Bremer, Izzo, De Silvestri, Baselli (80′ Meité), Rincon, Lukic, Ansaldi (45′ Ola Aina); Zaza, Belotti. A disp: Gemello, Rosati, Singo, Berenguer, Parigini, Millico, Rauti. All. Walter Mazzarri

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Toljan (68′ Muldur), Marlon, Ferrari, Rogerio (45′ Peluso); Bourabia, Obiang, Locatelli (81′ Raspadori); Traorè; Boga, Caputo. A disp: Pegolo, Russo, Goldaniga, Gravillon, Tripaldelli, Mazzitelli, Duncan, Djuricic, Brignola. All. Roberto De Zerbi

ARBITRO: Fabbri (Ravenna)

AMMONITI: Marlon, Bourabia, Obiang (S); Ansaldi, Bremer, Sirigu, Zaza (T)

COMMENTA L'ARTICOLO