Tre i granta convocati da Mancini


Il canto del Gallo tornerà a risuonare nel cielo azzurro Nazionale. Andrea Belotti è stato (ri)convocato da Roberto Mancini, dopo l’ultima inaspettata esclusione di marzo, per le sfide contro Grecia e Bosnia in programma rispettivamente il 6 e l’11 giugno. L’attaccante granata compare nel nutrito pacchetto di avanti composto da El Shaarawy, Grifo, Immobile, Insigne, Kean, Pavoletti, Poliano e Quagliarella.

Maxi convocazioni a parte, a giocare in favore dell’ex Palermo gli ottimi argomenti proposti in questo finale di stagione: 8 centri in campionato (più della del bottino stagionale) sono arrivati proprio da marzo in poi.

Qui l’elenco completo dei convocati:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Pierluigi Gollini (Atalanta); Salvatore Sirigu (Torino), Antonio Mirante (Roma).

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Atalanta), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Juventus).

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Federico Bernardeschi (Juventus), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Sassuolo), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Nicolò Zaniolo (Roma).

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Roma), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Juventus), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter), Fabio Quagliarella (Sampdoria).


COMMENTA L'ARTICOLO