"Dobbiamo fare sei punti",le parole di Belotti - IL TORO SIAMO NOI
"Dobbiamo fare sei punti",le parole di Belotti - IL TORO SIAMO NOI
"Dobbiamo fare sei punti",le parole di Belotti - IL TORO SIAMO NOI
"Dobbiamo fare sei punti",le parole di Belotti - IL TORO SIAMO NOI
"Dobbiamo fare sei punti",le parole di Belotti - IL TORO SIAMO NOI

“Dobbiamo fare sei punti”,le parole di Belotti


Andrea Belotti è intervenuto ai microfoni di DAZN nel post-partita di Torino-Sassuolo: “Due gol su rovesciata al Sassuolo? Ho rischiato di fare anche il terzo, da questo punto di vista il Sassuolo mi porta bene (ride ndr). Era importante vincere e sono contento di aver fatto gol soprattutto perché prima avevo sbagliato il rigore, ma l’aiuto dei compagni all’intervallo mi è servito. C’è qualcuno che mi ha detto che avrei fatto doppietta, sono contento di essermi rifatto. Quale delle due rovesciate preferisco? Quella di oggi devo rivederla bene ma penso siano entrambe bellissime, le scelgo tutte e due. Non ci ho pensato prima della partita, ma sulla prima rovesciata Consigli mi ha guardato e si è messo a ridere, si è ricordato anche lui, sulla seconda sono riuscito a segnare. Sono parecchio istintivo, quando arriva una palla cerco di capire come prenderla e vado a prenderla in quel modo. Sono contento, ma non voglio fermarmi perché voglio ancora fare tantissimi gol. Zaza? Sono contento per lui, è un ragazzo d’oro e un grande lavoratore, un esempio per tutti i compagni. Ci ha provato tante volte e ha avuto un po’ di sfortuna, poi ha segnato il gol che ha riaperto la partita. Champions? Voliamo bassi, dobbiamo pensare di fare nove punti, tre li abbiamo fatti e adesso ne abbiano ancora due. A fine campionato tireremo le somme”.