Ranucci:"Intercettazioni di Marotta impressionati" - IL TORO SIAMO NOI
Ranucci:"Intercettazioni di Marotta impressionati" - IL TORO SIAMO NOI
Ranucci:"Intercettazioni di Marotta impressionati" - IL TORO SIAMO NOI
Ranucci:"Intercettazioni di Marotta impressionati" - IL TORO SIAMO NOI
Ranucci:"Intercettazioni di Marotta impressionati" - IL TORO SIAMO NOI

Ranucci:”Intercettazioni di Marotta impressionati”


Sigfrido Ranucci, conduttore di Report, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Nonostante siamo abituati a vedere delle cose che non vanno in questo mondo ci ha impressionati. Quello che viviamo è un calcio malato che non riesce ad uscire fuori da questa atmosfera. La puntata di report andrà in onda il 22 ottobre e racconteremo il misterioso suicidio di Raffaello Bucci, anello di congiunzione tra società e tifosi, pensava di essere anche lui sotto accusa… nelle ore precedenti al suo decesso, vi sono state impressionanti dichiarazioni dei dirigenti bianconeri. Mostreremo documenti e intercettazioni che riguardano i dirigenti della Juventus. ”

Marotta, di fatto scaricato dal presidente Andrea Agnelli dopo 7 anni di trionfi e senza una motivazione ufficiale, sarebbe coinvolto “in posizioni scomode” a causa anche di sms scambiati “in massima riservatezza” con il calabrese Rocco Dominello, cui promette biglietti per Real-Juve (Champions League 2013) e un provino per un rampollo della famiglia Pesce-Bellocco di Rosarno. La domanda di Report è dei magistrati dell’inchiesta “Alto Piemonte” è: Marotta sapeva con chi stava “trattando”? Lunedì prossimo saranno note le motivazioni della sentenza dei giudici d’Appello, che hanno condannato lo storico capo-ultrà della Juve Fabio Germani, che con Marotta aveva rapporti diretti. Che Agnelli abbia voluto dare il benservito al suo più alto dirigente anche per evitare ricadute mediatiche imbarazzanti nei prossimi mesi? Questo è il sospetto che serpeggia a Torino, e non solo.