Pazzesco


Stando ad alcune indiscrezioni, la Juventus vorrebbe acquistare un terreno di proprietà del Comune vicino all’attuale sede, la Continassa, e tirare su in poco tempo un impianto sportivo che possa ospitare le gare interne della squadra femminile e della Juventus Under 23, in questo momento in «trasferta» ad Alessandria. Secondo Tuttosport, la Juve vorrebbe costruire uno stadio da 6000 posti dove ora è presente il Palatorino, ormai abbandonato da tempo e simbolo del degrado urbano. La trattativa con il Comune procede a fari spenti. L’idea è di creare una sorta di cittadella bianconera, capace di ospitare tutte le partite dei bianconeri nel raggio di pochi chilometri, dalla prima squadra a quella femminile passando per le giovanili.