Rincon:”Sorpreso da Butic e Ferigra”


Queste le parole di Rincon in conferenza stampa da Bormio.

Lavoriamo molto sui dettagli, sui controlli orientati, sulla posizione da tenere con il corpo quando si va in marcatura. I dettagli fanno poi la differenza”.

“Se Atalanta, Fiorentina e Milan valgono più di noi? Se l’anno scorso sono arrivate prima di noi è perché hanno fatto meglio di noi. Con le chiacchiere non si va da nessuna parte, dobbiamo lavorare molto, pensare partita per partita, per fare bene”.

“Più che voglia di riscatto ho voglia di fare bene. Sono qui con la testa e con il cuore, ho voglia di Toro. Per me la scorsa è stata comunque una stagione positiva visto il numero di presenze fatte, ma è vero che l’anno scorso ho avuto un calo dal punto di vista del ritmo e del fisico, sono sicuro che posso fare meglio perché in certi momenti della stagione non ho dato il massimo. Ora voglio fare bene”.

“Meité e Lukic? Meité deve inserirsi al meglio nel nostro campionato, più avanti vedremo la sua parte migliore. Lukic? Lo conoscevamo già, in Spagna ha fatto molta esperienza“.

“Qua ci sono tanti ragazzi giocatori della Primavera che si stanno impegnando, stanno lavorando molto bene. Chi mi ha sorpreso? Butic credo che abbia grandi qualità ma anche Ferigra si sta mettendo bene in mostra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.