Massimo Bava giura fedeltà al Toro


Massimo Bava, responsabile dal 2012 del settore giovanile del Torino, esclude un trasferimento alla Juventus: “Sto bene con il presidente Cairo”.

Nessun tradimento, Massimo Bava resta al Torino. Il responsabile del settore giovanile granata che tanto piace alla Juventus, come riportato da ‘Tuttosport’, esclude infatti un trasferimento sull’altra sponda del Po.

“Fa sempre piacere avere estimatori in Italia, che apprezzano il mio operato. Ma io sto bene a Torino, con il Torino e con il presidente Cairo”, ha spesso assicurato Bava quando gli si parla dell’interesse bianconero.

Il rinnovo insomma sembrerebbe solo una formalità tra Bava e il Torino dove il dirigente è arrivato nel giugno del 2012 portando la Primavera granata a vincere uno Scudetto, una Supercoppa e una Coppa Italia, conquistata ad aprile contro il Milan.

Un processo di crescita continuo quello del settore giovanile del Torino che Bava, già direttore generale della Canavese e dirigente del Cuneo in Lega Pro, non vuole interrompere.

Il prossimo obiettivo è il Robaldo, casa designata dei giovani granata che dovrebbe vedere la luce tra qualche anno. Il futuro di Bava, insomma, è ancora a Torino. Col Torino, ovviamente.

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.