Cairo ironizza:”Non male per aver giocato alle 12.30…”


Al termine di Torino-Sassuolo, finita 3-2 per i granata, ha parlato il presidente Urbano Cairo. Ecco le sue dichiarazioni: «Grande gioia, anche se perdevamo non è vero che eravamo fuori dalla lotta europea. Sicuramente quella di oggi, era una partita da cui ci aspettavamo un esito diverso dalla sconfitta. Bene Zaza, bene Belotti che ha ripetuto la rovesciata. La squadra ha continuato a giocare, credendoci. Partita di livello assoluto. Abbiamo giocato meglio 11 contro 11, piuttosto che dopo l’espulsione. Complimenti a De Zerbi. Mi ha fatto piacere vedere che il Sassuolo ci ha messo sotto nonostante non giochi più per nulla, anche perché adesso deve affrontare sia Roma che Atalanta…»

Il presidente chiosa poi sulla prestazione del capitano Andrea Belotti e sulla questione sollevata da Mazzarri sull’aver giocato ancora nel lunch match della domenica: «Chiaramente sbagliare un rigore per lui, un rigore che era fondamentale fare non è bello e non ti dà morale, nel secondo tempo è entrato carichissimo. Ha dato tantissimo, con la sua solita tempra. Per aver giocato alle 12.30 abbiamo fato buone cose».


COMMENTA L'ARTICOLO