E’ morto Masinga,gioco’ in Italia con Bari e Salernitana


La federazione calcistica sudafricana ha comunicato la notizia della morte dell’ex calciatore Philemon Masinga, che fra il 1997 e il 2001 giocò nel campionato italiano con Salernitana e Bari. Con i pugliesi in Serie A segnò 24 gol in 75 partite, spesso decisivi, e divenne uno dei simboli della squadra in quegli anni. Prima di arrivare in Italia, Masinga giocò con il San Gallo, in Svizzera, e con il Leeds United, in Inghilterra. In carriera mise insieme 58 presenze con la nazionale sudafricana, diventando uno dei suoi giocatori più noti e rappresentativi. Nel 1997 segnò al Congo il gol che qualificò il Sudafrica ai primi Mondiali di calcio nella storia del paese, disputati l’anno seguente in Francia. Secondo i giornali locali, Masinga era gravemente malato da tempo ed era stato ricoverato lo scorso 21 dicembre per l’aggravarsi delle sue condizioni.


Loading...

COMMENTA L'ARTICOLO