I tifosi del Genoa pronti allo sciopero


Il Comune di Genova chiederà alla Lega Calcio di tornare sui suoi passi e ripristinare l’orario iniziale di Genoa Milan, anticipata alle ore 15 del 21 gennaio dopo la decisione dell’Osservatorio delle manifestazioni sportive. La gara inizialmente era stata fissata proprio alle ore 21 ed è quello l’orario che verrà richiesto come ha confermato il consigliere delegato allo sport del Comune di Genova Stefano Anzalone.
Allo stesso tempo i tifosi del Genoa hanno annunciato ufficialmente con un comunicato che, in caso di gara alle ore 15, “sarà lasciato deserto lo spazio che occupiamo ogni gara” per una decisione che “allontana i tifosi dagli stadi invece di riportarceli”. A firmare la nota tutti i gruppi della Gradinata Nord e l’A.C.G. , l’associazione dei club genoani. Gruppi che invitano altresì la”società a tutelare gli interessi degli abbonati e non- si legge -. I tifosi del Genoa meritano rispetto, la città di Genova merita rispetto” annunciando che comunicheranno ulteriori iniziative di protesta.


Loading...

DITE LA VOSTRA!