Emergenza in porta!


Non bastava già l’infortunio di Sirigu in casa del Torino. Dopo il trauma lombosacrale accusato nel derby contro la Juventus, il portiere sardo è stato costretto a saltare le gare con Sassuolo ed Empoli, e con ogni probabilità tornerà dopo la sosta. A sostituirlo è stato chiamato in causa Salvador Ichazo,che ben si è comportato nelle due partite da titolare. Ma contro i toscani, un affaticamento muscolare alla coscia sinistra l’ha costretto a soffrire per chiudere la partita nella propria porta. Ecco che allora, se non dovesse farcela, a Mazzarri toccherà mandare in campo il terzo portiere granata, Antonio Rosati.

Antonio Rosati è un portiere classe ’83, che Mazzarri ha già allenato al Napoli. In granata se lo ricordano sicuramente per il rigore parato a Cerci a Firenze nella stagione 2013/14, sua ultima partita in Serie A. PoiSerie B a Perugia e tante panchine. Arrivato con l’illusione di vedere il campo almeno in amichevole, se chiamato in causa dovrà difendere i suoi dall’assalto della Lazio per una partita che può valere molto in chiave Europa.Una gara tutt’altro che facile per fare il proprio ritorno nel massimo campionato, ma Mazzarri si fida di lui e sarà pronto a schierarlo in caso di necessità.


COMMENTA L'ARTICOLO