Dite la vostra – il pensiero di un tifoso


Noi tifosi , sotto sotto pensiamo di essere anche degli ottimi allenatori , se dovessi dare delle spiegazioni sul “ disastro “ di oggi pomeriggio potrei scrivere per ore…Senza entrare negli aspetti tecnico tattici ,evidenzio tre cose:

Primo , la squadra sin da subito non era concentrata e aveva la solita paura già dimostrata in altre occasioni. Secondo , se perdi due a zero e decidi di fare un cambio ( presumo e spero che volesse passare al 4-4-2 togliendo l’evanescente Soriano , che tra parentesi non gioca nel suo ruolo) , non puoi visto che hai fatto un goal far risedere in panchina il giocatore che avevi deciso di far entrare . Terzo, un cambio nel secondo tempo dopo 46 secondi è concepibile in terza categoria. Tutti questi aspetti per me significano che il Condottiero a livello calcistico “ ha paura”.

Paura che mi ha sempre trasmesso ,anche quando allenava altre squadre. Stendo un velo sul fatto che è rimasto tutta la partita con il braccio alzato, con il dito dell’altra mano sull’orologio ( non sarebbe cambiato nulla anche se avessero giocato sino a domani )Naturalmente sarei contento di sbagliare e di dover chiedere scusa….ma mi sa che non succederà. Rimane il fatto che se fossi il Presidente di una squadra di terza categoria un Condottiero che si comporta così lo manderei a casa.


DITE LA VOSTRA!