Ansaldi si taglia le vacanze ed è già a Bormio:”Mi mancava il Toro!”

Cristian Ansaldi è rientrato prima del previsto dalle ferie perché: «Era troppa la voglia di rimettermi al lavoro ed essere a disposizione del mister». Il terzino, che questa mattina ha svolto una seduta d’allenamento principalmente atletica, è quindi intervenuto in esclusiva ai microfoni di ‘Torino Channel’: «Prima di rientrare ho parlato più volte con Iago Falque e Rincon, i quali mi hanno detto quanto sia dura la preparazione dal punto di vista atletico e tattico. So cosa mi aspetta e sono pronto a rimboccarmi le maniche. Che Toro vogliamo vedere in campo? Certamente un Toro più aggressivo, capace di giocarsela con tutti e intenzionato a fare meglio dello scorso anno».

Una riflessione sul Mondiale di Russia 2018: «Purtroppo non ho giocato e per questo c’è rammarico, ma essere lì e vivere tutti i giorni l’atmosfera mondiale è qualcosa che non scorderò mai. In queste manifestazioni – ha aggiunto – la differenza la fa sempre lo spirito di gruppo e anche qui al Toro questo fattore dovrà essere un valore aggiunto».

Loading...

COMMENTA L'ARTICOLO