“Credo nel progetto della societa’”

Nel ritiro di Bormio è stato presentato ufficialmente oggi Soualiho Meité, acquistato dall’AS Monaco


“Sono stato accolto molto bene a Torino, sia da parte dei compagni che di tutto lo staff. Sono in camera con Nkoulou, che parla francese, e così la mia integrazione nel gruppo è ancora più rapida. Ho scelto il Toro anche per la sua storia. Credo molto nel progetto di questa Società e ringrazio il Presidente Cairo il direttore sportivo Petrachi che mi hanno permesso di vestire la maglia granata. Sono nato come centrocampista offensivo, ma crescendo ho sviluppato anche le qualità difensive. Mister Mazzarri? Ho avuto modo di conoscerlo, anche se non personalmente, quando ha allenato nel campionato inglese. Differenze tra campionato italiano e francese? Qui viene data molta più importanza alla tattica”.

“Glik mi ha detto che sarebbe stato positivo per me andare al Torino perché è un ottimo club e sarebbe stato utile per la mia crescita professionale”.

loading...

COMMENTA L'ARTICOLO